KIDS KIOSK

Mostra a cura di Accademia Drosselmeier
In collaborazione con Serena Barbieri – Libreria Piccole Abitudini e
Elisa Ronchetti – Libreria Mondadori, Modena

 

L’Italia, che già nell’Ottocento e per gran parte del secolo scorso ha avuto una gloriosa tradizione di riviste settimanali e periodici per ragazzi – basti pensare a Il giornale per i bambini, Il Giornalino della Domenica, Il Corriere dei Piccoli, La Settimana dei ragazzi, Il Pioniere, La via migliore, solo per citarne alcuni – ha da tempo abbandonato il suo pubblico di giovani lettori. A testimonianza di quella grande storia editoriale, costruita da figure come Laura Orvieto, Paola Lombroso Carrara, Ferdinando Martini, Carlo Collodi e lo stesso Gianni Rodari, rimangono oggi riviste come Il giornalino e GBaby, fino alla versione più recente di Internazionale declinata per i Kids. Sono poi nate nuove testate indie, di carattere locale, che faticano però a farsi conoscere e a raggiungere il mercato.
Ma nel resto del mondo, non è così