Un museo speciale al Salone Internazionale del Libro di Torino, un museo che è biblioteca e luogo di incontro, uno spazio creato per scoprire gli originali di Alessandra Cimatoribus dal libro dedicato a Peggy Guggenheim in catalogo per Einaudi Ragazzi, le opere di Gabi Swiatkowska che raccontano vita e opere di Mary Cassat, Fathina Ramos che porta sui muri la straordinarietà del mondo di Sonia Delaunay, Nina Cosford che ricostruisce, con il suo segno, la grandezza di Frida Khalo, Yuyi Morales che dipinge Georgia O’Keefee, Isabelle Arsenault che intreccia, in un abile lavoro di trama e ordito, vita e lavoro della grande Louise Bourgeois.
E poi le illustrazioni di Page Tsou per il Taipei Fine Art Museum, quelle di Bruce Ingman che attraversano la vita del collezionista Henry Tate.
Per finire Emma Lewis, giovane illustratrice inglese, vincitrice della sezione Opera Prima del Bologna Ragazzi Award 2017, che descrive un museo unico, aperto allo stupore.
Figure da guardare, albi illustrati da sfogliare, storie da leggere dai libri per ragazzi del BolognaRagazzi Award 2017 e dai cataloghi degli editori del mondo.

18-22 maggio 2017 Salone Internazionale del libro di Torino
Mostra a cura di Giannino Stoppani Cooperativa Culturale.

Ideazione
Grazia Gotti, Silvana Sola
Relazioni esterne
Ambra Farina, Elena Rambaldi

Grazie a
Abrams
Chronicle Books
Einaudi Ragazzi
Fatatrac
Henry Holt Books for Young Readers
Houghton Mifflin Harcourt for Children
MOMA – The Museum of Modern Art
Moravská Galerie
Taipei Fine Arts Museum
Tate Publishing

inclusa nel progetto Children’s Books on art. Libri d’arte per ragazzi.
Promosso da Bologna Children’s Book Fair e Salone Internazionale del libro di Torino
In collaborazione con Fondazione Gualandi a favore dei sordi.

Identità visiva
Chialab

Progetto di allestimento
Eventi 3

[metaslider id=10894]