Chiara Carminati, nei suoi testi, usa una lingua davvero capace di far entrare il lettore dentro alle storie e coinvolgerlo in una narrazione avvolgente.
Nel nuovo libro libro, Le 7 arti in 7 donne, in catalogo per i tipi di Mondadori, collana “ I Magnifici 7”, le protagoniste sono donne che hanno fatto la storia, figure straordinarie nel mondo dell’arte e della architettura, della musica, della poesia.
“Con un nome così, cosa vi aspettavate? Che cosa avrei potuto fare d’altro? Si potrebbe dire che l’arte era incisa nel mio destino…”
Inizia così il ritratto della grande pittrice Artemisia Gentileschi, una storia di passioni e di determinazione, di raro talento e di coraggio.
Sono tutte storie di vita quelle che Chiara Carminati fa muovere tra le pagine, vite esemplari, uniche, che mettono accanto i versi di Wislawa Szymborska, musa di una poesia profonda e lieve, premio Nobel, e le architetture di Gae Aulenti, all’anagrafe Gaetana, che con le sue forme, con i suoi interventi sullo spazio, ha abituato l’occhio al bello.
E poi ci sono le altre, da scoprire leggendo il libro.
Un libro che invita ad andare oltre, lasciandosi trasportare dal racconto di Chiara Carminati verso nuovi luoghi da scoprire, musei da visitare, musiche da ascoltare, altri libri da leggere.
Bello il corredo iconografico firmato da Alice Beniero.

Silvana Sola