Gabriella Caramore

La sua voce la domenica mattina su Radio Tre mi tiene compagnia e mi riscalda. In macchina, in poltrona, o mentre provo a riordinare lo spazio intorno a me, il calore, la pacatezza, l’intensità profonda del suo dialogare mi rapiscono, da molto tempo. Anche la sua scrittura cattura e in modo particolare il tema che affronta in Come un bambino. Saggio sulla vita piccola, edito da Morcelliana nel 2013. L’autrice ci ricorda che questo lavoro parte da lontano, dalla trasmissione Damasco, poi il tema infanzia è stato ripreso per incontri nella Comunità di Bose e per Torino Spiritualitá. Vivamente consigliato a tutti gli adulti, a quelli che hanno raggiunto l’età in cui si guarda con stupore alla propria infanzia. Stupore per essere stati così piccoli da doversi alzare in punta di piedi per arrivare al tavolo di cucina; così feribili da aver pianto disperatamente per non esser riusciti a scrivere il numero 3 orientato dalla parte giusta; così storditi di spensieratezza per una corsa in bicicletta…
Grazia Gotti