zazienews_poesia: Hans Magnus Enzensberger, la poesia rubata ai ragazzi

Hans Magnus Enzensberger ha scelto il pubblico dei ragazzi a partire da Il mago dei numeri, successo internazionale, presto tradotto da Einaudi (adulti) e in seconda battuta uscito per Einaudi Ragazzi. Dopo la Matematica, con piglio divulgativo, ha affrontato la Storia e da ultima la Poesia. L’edizione tedesca della poesia aveva un carattere austero, copertina bianca, ravvivata da una croce rossa, con caratteri in bicromia; un libro elegante, come ogni volume della casa editrice Hanser. Composto per scongiurare la noia scolastica, è stato accolto con grande favore dai tedeschi, numeri da best seller di cultura (ossimoro). Se c’è qualcuno in ascolto può rispondere? Perché se in Germania nasce come libro per ragazzi ed ha uno straordinario successo, in Italia diventa un libro per adulti, vende assai modestamente e riporta refusi nei versi latini?