Una nuova serie

E’ arrivato un nuovo super eroe: viene dalla Svezia, é tradotto da Feltrinelli Kids, si chiama Charlie. E’  un normalissimo bebé, terzo figlio di una normalissima famiglia. Ma nessuno sa che il piccolo Charlie é stato contaminato dalla polvere prodotta dallo scontro di due stelle uscite di rotta e che grazie a ció ora é dotato di super poteri in virtú dei quali é diventato grande sin dal giorno del suo ritorno dall’ospedale. Charlie non sopporta che gli si parli in modo cretino (tesorigno della gnogna) e non tollera che il suo fratellone soffra per le angherie di un bulletto.
Si adoprerà per fare giustizia, anche aiutato dalla nonna che lo doterà di un mantello rosso per imparare a volare. In Svezia é pronta la prossima puntata, in uscita a settembre. Auguriamo a Camilla Läckberg e a Millis Sarri, autrice e illustratrice, creatrici della serie, un lungo e allegro sodalizio che porti ad esplorare il mondo bambino e adulto attraverso i super poteri del piccolo Charlie.
Grazia Gotti