Un bravo maestro

Mr. Terupt è pronto per un nuovo anno scolastico, sta bene, è pieno di energia e desiderio di trovarsi tra i suoi ragazzi.
Lo scrittore americano Rob Buyea lo rimette in pagina per dare seguito al romanzo Il maestro nuovo.
Il maestro nuovo è tornato, in catalogo per Rizzoli, ci racconta Mr. Terupt fuori dalla dimensione di un inverno del corpo, bloccato da un grave incidente. Ce lo restituisce attivo, impegnato nel difficile compito dell’educare, attento alle richieste dei suoi alunni, concentrato a mettere in campo proposte che li possano aiutare nel complesso cammino della crescita.
La bella lingua di Beatrice Masini, in veste di traduttrice-narratrice, ci offre la voce dei ragazzi, in un particolare diario a più mani.
Un diario che occupa l’intero anno scolastico, un diario che scava nell’intimo dei ragazzi che si raccontano, un diario che intreccia i fili delle singole esperienze e le mette in relazione, sottolineando differenze e affinità, desideri e sogni realizzati, rischi di caduta e spirito di gruppo.
Un diario in cui le storie individuali incontrano le storie dei romanzi, molti, citati dall’ex maestro elementare-scrittore Rob Buyea, romanzi che sono parte importante della pratica educativa del protagonista del libro, romanzi che incidono sulla vita degli alunni.

Dalla voce di Jessica:
Io amo leggere. Ho letto tantissime storie. Non so perché le fiabe sono sempre state le letture che ho trovato meno interessanti, eppure non posso fare a meno di pensare che siamo entrati in una fiaba…
Ci sarà un happy end?
Copertina italiana firmata da Claudia Palmarucci.

Silvana Sola