TIMPETILL di Maria Sole Pozzi

Era il 1937 quando Henry Winterfeld, nato ad Amburgo nel 1901, diede alle stampe Timpetill Die Stadt ohne Eltern, usando uno pseudonimo (Manfred Michael). Di Timpetill, la città senza genitori, si appropria Maria Sole quando apre la sua libreria per ragazzi a Cremona. Maria Sole è stata allieva dell’ Accademia Drosselmeier nell’anno del suo esordio. Giovanissima, mentre ancora studiava all’università, si iscrive al master per librai e legge con voracità una quantità impressionante di romanzi per ragazzi. Timpetill è fra i preferiti. Lavora per un periodo nella libreria Mel Giannino Stoppani di Roma poi in quella di Bologna, fino a quando si sente pronta per accendere le luci della libreria Timpetill. Domani, sempre a Cremona, inaugura Timpetill giochi e giocattoli e fra qualche giorno esce il primo libro targato Timpetill, uno stupendo coloring book acquistato dai francesi. Il brand Timpetill cresce, auguroni Sole!
Grazia Gotti