Terra, lavoro, cibo, lettura

A giorni conosceremo i vincitori della sezione Books&Seeds del Bologna Ragazzi Award e potremo cominciare a lavorare per comunicare i contenuti, i pensieri, le domande che tanti libri contengono. Sarà un lavoro appassionante, che ci porterà a riflettere anche su Expo.
Intanto un vero ringraziamento alla Fiera di Bologna, grazie a chi ha ascoltato, ragionato e agito in questa direzione.

150 libri sono un bell’inizio, la base di una biblioteca tematica, uno scaffale in progress. Se riusciremo a metterlo in rete, se ne avvantaggerà tutta la comunità.
Abitare e lavorare a Bologna, per chi si occupa di libri per ragazzi è una gran fortuna.
Ricevere in casa i libri dal mondo ė un grande onore.

Grazia Gotti