Storie di famiglia e di altri animali

E’ una bella famiglia quella raccontata da Laurent Moreau nel libro La mia famiglia selvaggia, uscito per i tipi di Orecchio Acerbo. E’ una strana famiglia, atipica e tipica, al tempo stesso. C’è un padre, e poi una madre, e poi fratelli, poi cugini, zii, nonni, tutti descritti con ciò che li caratterizza maggiormente. Un padre che a volte incute timore, una madre elegante, morbida e flessuosa, un fratello forte e possente, un’altro leggero e incantato, uno zio molto orso. E poi gli amori e le amicizie, quelli che toccano il cuore e la mente. Un libro da scoprire, pagina dopo pagina, un libro che si espande, si allarga come un albero genealogico che va altre i legami di sangue. Un libro che riserva occasioni di stupore, come i buoni libri sanno fare.
Laurent Moreau è un illustratore-autore-graphic designer francese che si è formato all’Ecole des Arts Décoratifs di Strasburgo. Un segno importante e deciso, colori vivaci e pieni, sguardo ai diversi linguaggi visivi che ne determinano una poetica personale, fortemente riconoscibile.

Silvana Sola