Sotto l’albero con Momotaro

Non è necessario prendere un aereo e intraprendere un viaggio di migliaia di chilomentri per visitare le meraviglie naturali del Giappone. Si può anche evitare di sfogliare un libro fotografico o illustrato e di vedere un documentario o un film per gustare le linee che la natura crea nel paese del sol levante.

Per tutti i bambini che volevano respirare un po’ di arborea atmosfera nipponica è stato sufficiente recarsi presso l’Orto Botanico dell’Università di Bologna la mattina di sabato 17 novembre e intraprendere una passeggiata fra le piante giapponesi presenti nello splendido giardino, accompagnati dalla sapiente guida di Doretta Dardanelli e introdotti nella suggestiva atmosfera dell’estremo oriente da alcune fiabe classiche del folclore giapponese selezionate e lette da Giulia Zucchini e Vera Martinelli per la Cooperativa Culturale Giannino Stoppani.
In occasione della festa degli alberi molte famiglie sono state accolte al cancello dell’Orto Botanico e sono uscite portando con loro meravigliose foglie, storie dal sapore esotico, immagini di insoliti alberi e un piccolo fiore di loto.
La redazione