Simone, una biblionovela per i piccoli

Arrivato in libreria in questi ultimi giorni agostani, No, niente nanna! è il sesto volume della saga ideata e disegnata da Stephanie Blake che ha per protagonista Simone, un coniglio-bambino che come tutti i cuccioli d’uomo fa esperienza della vita, libro dopo libro. Stephanie, americana, inizia presto a scrivere e a disegnare. Prepara i libri per i suoi fratelli e le sue sorelle per i loro compleanni, avendo in mente i suoi autori preferiti: Dr Seuss, Ludwig Bemelmans, William Steig. Si trasferisce poi in Francia dove trova un fervido clima creativo. Il suo personaggio viene accolto da l’ecole de loisir e il successo è decretato dal vasto pubblico internazionale. In Italia è pubblicata da Babalibri.
In questo ultimo libro Simone ha un fratellino, Gaspare, per il quale da piccolo eroe coraggioso e generoso, compirà una buona azione, ribaltando il senso comune della gelosia…
Stephanie ha assorbito anche la cultura fumettistica francese e per renderle omaggio dissemina qua e là fra le pagine di questi albi illustrati anche tavole di fumetto vero e proprio e anche ciò contribuisce a sviluppare la cultura della bd. La sua madrepatria si è accorta di questa figlia di genio e ha incominciato a tradurre la saga. Brava Sthephanie!
Grazia Gotti