L’Africa di Wilson e ravioli alla svizzera

In questi giorni a Bologna gli eventi si succedono in un turbinio continuo. Per domani, terzo giorno della Bologna Children’s Book Fair e di Fieri di leggere, l’Africa è al centro dell’obiettivo.

Al Museo Civico Medievale, alle 19, inaugura la Mostra L’Ocèan Noir-The Black Ocean-O Oceano Negro, del franco-togolese William Wilson. Per chi fosse in fiera alle 17,30, all’Illustrateur Cafè l’autore e l’editore Colline Faure-Poirée (Gallimard-Giboulée) presenteranno il libro.
Dopo “La moda” a NeiRami, Albertine, finalmente arrivata in città con Germano Zullo (artisti faro della svizzera La joie de lire), inaugura “Il gioco” alle 18,00 presso la Libreria per ragazzi Giannino Stoppani e subito dopo, alle 20,00, “Il cibo” nell’accogliente ristorante Pane e Panelle di via San Vitale, 71….
L’evento, Germano e Albertine, curato da Giannino Stoppani Cooperativa Culturale, è stato promosso anche da La Joie de lire e da Pro Helvetia. Fondazione Svizzera per la cultura.
Ecco il menu (30 euro):
Primo: Ravioli ripieni con pesce
Secondo: Involtini di pesce spada
Dolce: Bauletto di pan di spagna ripieni di gelato di pistacchio con meringa bruciata
David Tolin