Atelier di stampa con Gaby Bazin

150,00

Quando: sabato 19 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17
domenica 20 marzo dalle 9 alle 13
Dove: nella sede dell’Accademia Drosselmeier, in Via Nosadella 51/a Bologna
Costo: 150 euro (materiali inclusi)

Categoria:

Descrizione

Cosa è la stampa? Quali le diverse tecniche? Cosa è un multiplo?

A partire dalla presentazione del picture book La Lithographe pubblicato in Francia dalla casa editrice MeMo e presto disponibile in Italia grazie al lavoro di Gallucci editore, sarà possibile apprendere nozioni delle tecniche di stampa.

Gaby Bazin ci guiderà nella storia della tecnica iconografica e nell’analisi delle opere a stencil nella preistoria, in Giappone (katagami & katazome), nella street art, nelle Images d’Épinal, sino alla colorazione delle figure nelle stampe popolari. Dopo la creazione di una raccolta di immagini, si lavorerà ai primi bozzetti e saranno realizzati i diversi stencil che comporranno l’illustrazione; ogni partecipante farà l’esperienza della stampa utilizzando diversi strumenti e modalità e sperimentando il processo creativo proposto dall’artista.

Le immagini saranno quindi frutto di differenti passaggi e sovrapposizioni di colore e saranno stampate dando origine a dei multipli.

A chi si rivolge il workshop: a creativi, illustratori, grafici, insegnanti, appassionati di illustrazione e di picture books che desiderino approfondire conoscenze e competenze tecniche per riprodurre in autonomia le immagini attraverso un processo di stampa. Non è richiesta alcuna specifica competenza nel disegno per partecipare al corso.

Insegnante: Gaby Bazin è nata nel 1992 ed è cresciuta sulle sponde del Mediterraneo.
Si è laureata presso il Dipartimento di Arti Decorative di Parigi (dipartimento di immagini stampate) nel 2015.
Dopo aver viaggiato in Italia e nella Repubblica Ceca per imparare la stampa tipografica e la legatoria, si è stabilita a Saint-Denis. Vi lavora, all’interno del collettivo La Briche Foraine, dal 2015.

Il suo lavoro esplora le ricchezze della stampa e la sua storia. La questione del rapporto tra la parola scritta e l’immagine costituisce il filo conduttore della sua pratica.