Premio Opera Prima

Lo avevo visto a Francoforte e lo avevo portato nella valigia. Pensavo che avrebbe gareggiato con onore nella sezione Opera Prima del Bologna Ragazzi Award. Così è stato. Un’amica mi ha soprannominato la Pizia, ma in realtà non è difficile giudicare le opere ben fatte, come hanno fatto i giurati del premio. Julia e Daria hanno costruito un libro divertente, che apre alle ipotesi fantastiche, seppur legate al mondo reale. Se fossimo esseri dotati di coda ce la dovremmo far sistemare dal parrucchiere, se facessimo sport dovremmo trovare delle soluzioni, in amore basterebbe che due code si intrecciassero. La grande eleganza compositi va, cromatica, tipografica, la bellissima copertina, hanno mosso il gusto estetico dei giurati, e Cappelen, editore nordico, ancora una volta si è aggiudicato un premio.
Le autrice saranno al Padiglione 33, stay tuned!
Grazia Gotti