Più Libri Più Liberi

Ha inizio domani la Fiera della piccola editoria di Roma denominata Più Libri più Liberi.
Le edizioni Giannino Stoppani portano una novità, Favole dello Zodiaco, dopo Favole d’acqua, uscite in occasione della Fiera di Bologna. Manuela Draghetti ha riletto i miti, le tracce di narrazioni che persistono dai Babilonesi fino ai Greci e ne ha fatto una riscrittura per i giovani lettori.
Il leone di Nemea, i gemelli spartani Castore e Polluce, Europa

sulla spiaggia, il centauro Chirone, la vergine Astrea, il giovane Ganimede, sono fra i protagonisti, insieme agli dei, di queste narrazioni. Tutti conosciamo i segni zodiacali, ma forse non tutti ricordiamo queste antiche favole. Ogni segno è illustrato da Flavia Decarli, qui alla sua prima prova stampa.
Da non perdere, se vi trovate a Roma lunedì 7 alle 19, l’incontro per la presentazione di un libro utilissimo, frutto della fatica della bravissima Carla Ida Salviati, direttrice di “La vita scolastica”. Pubblicato da Nuove Edizioni Romane, è un utilissimo strumento per quanti hanno a cuore la scuola italiana, il libero pensiero e la cultura. Attraverso le pagine del “Servizio Informazioni AVIO”, periodico mensile di educazione, cultura e lavoro, creato e condotto da Armando Armando, straordinaria figura di intellettuale ed editore, si incontrano tante figure: da politici a pedagogisti fino a Gianni Rodari recensore di Munari e di Mari.

Il libro apre con una introduzione di Antonio Faeti, due pagine autobiografiche di lucida intelligenza e limpida onestà, rare nel panorama d’oggi. L’Armando “furioso” aveva molti critici e dava molto fastidio. Gli rimproveravano la veemenza, l’ironia, la denuncia. Si difendeva così. “Ad ogni modo, combattere, caro amico, è meglio per me che obbedire”.
Grazia Gotti