Orsi d’autore

 Amo molto una poesia di Roberto Piumini, diventata anche una canzone, che ha per protagonista un orso. Era un orso nato da poco, che si annoiava fino al giorno in cui incontrò un gufo che gli suggerì di cercare la mora amara, una mora molto rara. Questa ricerca lo impegnò molto e alla fine la vita è trascorsa e la noia svanita.


Con questo pensiero in testa e le note della canzone che ho canticchiato tante volte, ho letto la nuova creazione di Roberto Piumini, anche qui un orso nato da poco di nome Bobbo.
Un orso dal pelo un po’ riccio, un orso marrone che  diventa bianco quando nevica e scuro se rotola nel fango. È un cucciolo che scopre il mondo di storia in storia, a partire dalla conoscenza delle cose più vicine, come la sua ombra e la la sua immagine. È un orso che disobbedisce alla mamma e si avventura, oltre il pino, oltre il torrente… è un piccolo romanzo di infanzia orsa, per ora in quattro puntate, da leggere ad alta voce a un cucciolo d’uomo o da far leggere a un cucciolo lettore, alle prime armi.
Anche Bobbo ha la sua canzone, che vi facciamo ascoltare qui.

Grazia Gotti