Cosa fanno Nino e Nina a febbraio?

“Nina si maschera da vetro di finestra
  Nino si maschera da cacca di cane
  Nina si maschera da gonna di maestra
  Nino si maschera da nespola di bosco”

E a marzo cosa faranno?
E in tutti gli altri mesi dell’anno?
Bruno Tognolini, il poeta, li racconta mentre si rincorrono in un gioco di rima che li vede passare da un mese all’altro, Paolo Domeniconi, l’illustratore, li mette in pagina sotto la neve, nel verde dei parchi, nell’azzurro del mare. Nino e Nina sono amici, vicini sempre, a ridere, a cercare, a scoprire.
Amici, vicini, ad annoiarsi, ad andare oltre il tempo, insieme, sempre.

Silvana Sola

Domenica 5 febbraio, alle 16 vi aspettiamo alla Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani per una presentazione con gli autori …. per leggere e rimare!