Fra gli stand degli editori, fra le aree collettive che rappresentano i Paesi ecco mostrarsi uno stand molto minimal, legno e lamiera per il tetto a ricordare modalità e materiali per costruire una biblioteca nell’Africa sud Shara. All’interno libri e video documenti che raccontano sessant”anni di attività di un gruppo di persone a favore dei ragazzi africani. Editori, volontari, librai, bibliotecari, lavorano insieme per selezionare libri per le biblioteche africane, in occasione del  Sessantesimo è stato stampato un opuscolo che da conto del lavoro svolto. Anche in città il lettore conosce l’attività del Book Aid, a partire dalla vetrina di Foyles, la storica libreria fondata nel 1903 che si prepara a una nuova sede. Per raccontare la storia della libreria di Charing Cross, Comica ha realizzato una mostra, uno Street Show, di cui diamo qui testimonianza.
Grazia Gotti