Leprotti CLASSICI

Giana Anguissola è una grande scrittrice italiana. Chi abbia letto Violetta la timida, Priscilla, Gli eredi del circo Alicante, Il Signor Serafino, per citare i titoli ancora in commercio, lo sa.
Per la collana mondadoriana “La lampada” aveva scritto e disegnato la favola Chi sarà il nuovo re dei leprotti?, un racconto che poggia sulla “ questione morale”.
Il vecchio re se ne è andato, i leprotti lo piangono sotto la grande quercia. Chi sarà il nuovo re? I leprotti sono chiamati a scegliere, a“ votare”, chi si è distinto per sincerità, astuzia, coraggio, e giustizia. Gambalesta è un finto sincero, un finto astuto, un finto coraggioso, un finto giusto. Fortunatamente l’imbroglio sarà scoperto e la tribù dei leprotti potrà eleggere il più saggio.
Andiamo quindi a votare e invece che turarci il naso usiamo i polpastrelli per sfogliare le pagine di questo classico, rinverdito dalle illustrazioni della giovane Francesca Massai.