Leggere, ascoltare, parlare, guardare: il mestiere di maestro

SPECIALE ACCADEMIA DROSSELMEIER



Fabrizio Silei non è nuovo a narrazioni che raccontano l’impegno civile, la dignità, il diritto.

In Il maestro, libro in catalogo per i tipi di Orecchio Acerbo, riporta l’attenzione del lettore sulla figura di don Lorenzo Milani, nato Lorenzo Carlo Domenico Milani Comparetti, parroco fiorentino colto, sostenitore dei diritti di eguaglianza, ideatore di una scuola fuori dagli schemi, lontana dai limiti di una politica sociale spesso volutamente miope.
Don Milani dedica il suo tempo ai figli dei contadini della campagna toscana.
A loro vuole trasmettere le conoscenze utili a farne dei cittadini consapevoli.
A Barbiana, minuscola frazione di Vicchio, insegna loro a leggere e a scrivere, insegna a pensare, a discutere, a lottare contro l’ingiustizia.
Leggono i giornali i bambini e gli adolescenti di quella scuola diversa da qualsiasi altra scuola dello stivale: “ogni giorno leggiamo il giornale, come sempre, ne succedono di cose nel mondo dico io, e noi ne siamo parte.”
Escono dall’oscurità determinata dalla condizione di ultimi i ragazzi di Barbiana.
Li accompagna, nella loro risalita, l’immagine forte di Simone Massi, artista del segno e dell’immagine in movimento.
Illustrazioni che offrono al lettore un bianco e nero emozionante, denso, capace di narrare un tempo e un luogo, di esaltare il contenuto del racconto attraverso un disegno che dichiara competenza, mestiere e passione.
La stessa passione che permise a don Milani di essere uno di quei “maestri che masticano bambini e sputano uomini”.

Silvana Sola

Per conoscere meglio Don Milani, ma anche per entrare nell’universo pedagogico di quei maestri che dovrebbero essere materia di studio obbligatoria dei nuovi educatori, il consiglio è la lettura di L’Arte dello scrivere. Incontro tra Mario Lodi e Don Milani, edizioni Casa delle Arti e del Gioco.

ACCADEMIA DROSSELMEIER OPEN DAY 2017

Vi ricordiamo che il 13 giugno alle 18, l’Accademia Drosselmeier apre le porte della nuova sede di Via Nosadella 51/a per la presentazione dei nuovi corsi 2017/2018.
Vi aspettiamo!

* è gradita conferma di partecipazione


www.accademiadrosselmeier.com
accademiadrosselmeier@gmail.com