Lane Smith

Ha avuto da noi molto successo il piccolo libro It’s a Book, ricordate? In America ė un autore/illustratore molto amato. Per due volte ha ricevuto la Caldecott Honour e per il suo prossimo picture book, in uscita in agosto, c’è una grande campagna in atto. There Is a Tribe of Kids uscirà per Rizzoli. Sarebbe bello che fossero ristampati tutti gli altri titoli e che si rendesse omaggio a questo autore anche per il lavoro su Roald Dahl. La sua interpretazione di James e la pesca gigante è efficace e, a mio avviso, sottolinea aspetti che Quentin Blake non considera. 
Colgo l’occasione per dire che il lavoro di Quentin Blake per ogni romanzo di Dahl alla fine è un po’ forzato. Ma avremo modo di approfondire questo tema. Tornando a Lane Smith, è importante ricordare che la bellezza formale dei suoi libri è frutto del lavoro della moglie, Molly Leach, una grande book designer.

Grazia Gotti