Kamillo Kromo compie quarant’anni

Era il lontano 1985 e prima a Modena, poi a Bologna, la Giannino Stoppani, ancora Circolo Culturale, metteva a punto una piccola mostra dedicata ad Altan, I bambini di Altan, Altan per bambini, mostra “multimediale” con immagini a muro, diapositive e videocassette.
Un percorso tra il lavoro di Altan vignettista, umorista, fumettista e quello dedicato ai piccoli lettori con i libri di Kika, Kamillo, Pimpa.
Ai personaggi grinzosi, ai bambini che si rivolgono all’adulto con la precisa volontà di porlo di fronte alla domanda, un po’ arcigni, con i nasi importanti, punzecchiatori di coscienze sonnolente, si contrappone il segno morbido ed edulcorato di Pimpa, la ricerca cromatica di colori che sanno parlare all’infanzia. In un testo del Teatro delle Briciole di Parma, datato 1984, si racconta un Altan  capace di adoperare i colori come Carroll usa le parole, colori che esplodono in Kamillo Kromo, il camaleonte che fatica a trovare il giusto colore per un mimetismo salvifico. Un libro che mette in primo piano la differenza come straordinaria risorsa, assieme ad una storia intelligente e godibile.
Kamillo, uscito nel catalogo El nel 1975, compie quarant’anni e per festeggiare il suo compleanno domenica 29 marzo, alle ore 16, presso il Caffè dei Giovani Lettori, Centro Servizi – BolognaFiere, all’interno del ricco programma del  Weekend dei giovani lettori, Altan incontrerà gli appassionati di Kamillo, i lettori diventati grandi e quelli che lo scoprono per la prima volta.
Occasione unica, da non mancare.

Silvana Sola