Il Po: ritratto padano

I fiumi scorrono, sono linfa vitale di territori e di uomini che, sui loro argini, hanno costruito storia ed economia. Fiume lento. Un viaggio lungo il Po è uno straordinario romanzo illustrato, un quasi silent book nato in provincia di Mantova, non lontano dalle rive del grande fiume. Alessandro Sanna lo ha immaginato, fatto diventare progetto, poi realizzato. Il libro, uscito in Italia per i tipi di Rizzoli, è commovente, è un omaggio al silenzio, al movimento delle acque, alle storie che vivono nelle immagini prima che nelle parole. Una breve e densa prefazione di Ermanno Olmi da avvio al racconto di un fiume che segue il ritmo della stagionalità, che dichiara la sua presenza in tempi storici diversi. Dagli anni ’30 agli anni ’80, cinquant’anni di storie rese vive da immagini poetiche, da forme che emergono dalla nebbia, che resistono alla pioggia e alla furia devastante delle acque: Fiume lento narra il Po visto attraverso i pensieri, gli occhi e il pennello di Alessandro Sanna. E’ un libro di storia, di geografia, di poesia, è un libro d’arte, è un film di carta.

Dentro c’è la tragedia dell’alluvione del Polesine, la vita quotidiana di chi deve muoversi da una sponda all’altra, la gioia delle feste che portano il nuovo mentre attestano l’esistenza delle tradizioni, la straordinarietà di un evento che ha come protagonista una tigre sull’argine e un poeta folle capace di farle il ritratto.
In questo libro anche Alessandro Sanna è ritrattista: il suo è un bellissimo ritratto del Po (sulla rete versione video di Damiano Agosti), un ritratto da porre accanto ai paesaggi italiani fissati dalla macchina fotografica  di Luigi Ghirri e dalla penna di Gianni Celati, alle storie padane di Giuseppe Pederiali, ai film di Rossellini, Antonioni, Montaldo, Mazzacurati, ai racconti recenti di Paolo Rumiz che ci fa partecipi de Il risveglio del fiume segreto.
Silvana Sola
Sabato 21 settembre, a Bologna, alla Libreria Giannino Stoppani. in occasione di ArteLibro,  Alessandro Sanna, insieme a Paola Parazzoli, presenterà il suo nuovo libro.
Alle 19.30, vi aspettiamo puntuali!