Il mio nome è…

Come si chiama il divertente cagnolino che si muove tra le pagine offrendo un ampio panorama dei suoi comportamenti quotidiani?
Risponde forse al nome di Nessuno, come il prode Ulisse?
O forse è No il nome che gli è stato assegnato e nel quale lui si identifica?
Un libro ironico, vivace, vincitore del Read it again! Award e del Nottingham Children’s Book Award 2012, che dichiara le abilità di Marta Altés, graphic designer spagnola che, dopo il master di illustrazione all’università di Cambridge, ha scelto di dedicarsi completamente al mondo delle figure.
Una scelta felice che ci regala libri scritti e illustrati capaci di raccontare con le parole e con le immagini piccoli mondi davvero speciali.
Il mio nome è No! in catalogo per merito di Sinnos edizioni, ne è un esempio. Ridono i bambini che lo leggono, corrono con il cagnolino in passeggiate sfinenti, scavano assieme a lui buche perfette che sicuramente celano tesori, giocano a nascondino tra la biancheria stesa…
E poi, alla fine, meravigliosamente, si stupiscono e ricominciano da capo a guardare, a leggere, a farsi leggere.
Consiglio: ricercare da metà febbraio in poi il nuovo libro di Marta Altés, I am an artist, in catalogo per Macmillan Children’s Book, un albo illustrato che si ispira al suo lavoro.
Silvana Sola