Gli illustrati più belli del 2015, secondo il New York Times

Ieri sera, prima di dormire ho controllato velocemente le notizie di carattere culturale della giornata e mi sono ritrovata sulla pagina del New York Times che mostrava le figure di 10 bellissimi libri illustrati. Un’immagine molto piacevole prima di addormentarsi, che oggi voglio condividere qui per chi non avesse ancora letto la notizia.
I dieci libri sono selezionati da una giuria convocata dal Book Review composta quest’anno da Frank Viva (autore e illustratore) Monica Edinger (insegnante, autrice e blogger) e Marjorie Ingall (editorialista e scrittrice). Tutti titolati per la scelta dei migliori picture book, una scelta che si basa solo sul merito artistico.
Scorrendo la lista, sono felice di incontrare Lizy Boyd che ho avuto la fortuna di conoscere all’ultima Bologna Children’s Book Fair, mentre lavorava con i bambini con instancabile entusiasmo, in un bellissimo laboratorio alla Libreria internzazionale del padiglione 22.

E di ritrovare anche la bravissima Sophie Blackall, con cui abbiamo collaborato per la mostra Sport. Figure e parole nei libri per ragazzi.

Segnalo anche The Skunk, di cui avevamo parlato già qui, e la curiosa presenza di due albi sulla Tour Eiffel. 

Infine, condivido anche la mia speranza che un editore italiano scopra Sidewalk Flowers, un bellissimo silent di Jon Arno Lawson e Sydney Smith, una passeggiata in città di una moderna Cappuccetto Rosso, attenta alle piccole cose.

Questa giuria è convocata ogni anno dal 1952, un’interessante finestra su libri belli e realizzati con cura.

Elena Rambaldi