Gli angeli ascoltano le storie

L’appuntamento è dal 25 al 29 ottobre a l’Avana, Cuba, per il Congresso Internazionale sulla Lettura 2011, un evento promosso dalla sezione cubana di IBBY che accoglierà 200 scrittori e rappresentanti di circa 20 paesi diversi, oltre a professionisti della promozione del libro, editori e studiosi da tutto il mondo. Il tema centrale di queste giornate è ispirato al pensiero di José Martí, alla necessità di conoscere le forze del mondo per poterle attivare, ma si discuterà anche della lettura come atto emotivo e di riflessione, un mezzo di comunicazione che comprende le molteplici relazioni dell’essere umano con l’universo.

Fin da una prima occhiata il programma si rivela sensibile a temi spinosi e attuali quali la lettura in tempo di crisi, l’accesso ai libri e il delicato ruolo dei mediatori, la gestione etica della futura tecnologia applicata al libro e della violenza (verso la diversità, il pianeta e gli invisibili). Tra gli scrittori e illustratori che hanno confermato la loro presenza per intervenire in laboratori e conferenze vi sono lo scrittore colombiano Fernando Cruz Kronfly, le scrittrici argentine María Teresa Andruetto (menzione d’onore IBBY 2007 con El árbol de lilas) e Sandra Comino, l’illustratore spagnolo Javier Zabala (la cui ultima personale è stata esposta ad agosto a Macerata), la poetessa messicana Margarita Robleda e la boliviana Gaby Vallejo. Fra le altre iniziative annunciate mi ha molto colpito una tavola rotonda dal titolo “Gli angeli ascoltano le storie”, che sarà dedicata alla memoria degli scrittori Alberto Yánez (Cuba), Ana Pelegrín (Spagna), Ariel Ribeaux Diago (Cuba) e María Elena Walsh (Argentina).
Valentina Allodi

Vi inviatiamo a leggere Ti regalo un elefante di Maria Elena Walsh, in catalogo per Salani,
nella collana Gl’Istrici, libro comico ed esilarante, che mette in pagina le avventure di Dailan Kifki, divertente pachiderma.