Fumetti ai piccoli

La casa editrice Orecchio Acerbo ci regala la possibilità di portare il fumetto ai piccoli con le novità in catalogo di Jack e la scatola di Art Spiegelman e di Topolino si prepara di Jeff Smith.
I libri arrivano dagli Stati Uniti, usciti per la prima volta nel 2009, sotto la sigla “Toon Books”, sono frutto del lavoro di due grandi del mondo dei comics, e non solo.
Jeff Smith, nel suo primo, e per ora unico, lavoro dedicato ai bambini racconta le mille insidie della vestizione di un topolino con la camicia rossa e le piccole storie del suo vivere quotidiano.
Art Spiegelman, un gigante del visivo, premio Pulizer per Maus, si era già provato, con risultati eccelsi, con i libri per bambini.

In questo fumetto racconta le reazione di Jack di fronte ad un clown uscito da una scatola magica. Reazioni sempre diverse che portano il piccolo protagonista a muoversi tra reale e fantastico, in un’alternanza di emozioni, di gesti, di azioni.
Un’ altra occasione di scoperta del fumetto per piccoli ci arriva dall’editore americano Blu Apple Book. In particolare poniamo l’attenzione su Mike Herrod e sul suo Monster Comics, esilarante manuale per costruire fumetti mostruosi e Comcis to go!, fumetto interattivo che lascia al lettore la possibilità di concludere la storia (entrambi per ora solo in inglese).
In occasione dell’edizione di Bilbolbul 2011 la Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani invita i piccoli lettori ai laboratori pensati per loro nella giornata di domenica 6 marzo.
Silvana Sola