Food Revolution Day

Il 19 Maggio 2012 Jamie Oliver, cuoco, conduttore televisivo e scrittore di libri di cucina del Regno Unito, indice il primo Food Revolution Day, per un’iniziativa globale che intende insegnare ai bambini i valori importantissimi del mangiare sano, del cucinare e del rispettare sia il cibo che il proprio corpo.

Da anni la Jamie Oliver Food Foundation si impegna ad insegnare nelle scuole il valore dell’educazione alimentare, di pari merito rispetto all’educazione fisica e qualsiasi altra materia scolastica.
Allarmato dalle statistiche riguardanti il rapporto bambini-cibo negli Stati Uniti d’America e nel resto del mondo, Chef Jamie si è dedicato alla divulgazione di informazioni, iniziative e ricette per aiutare a formare una comunità più salubre, più coscienziosa e più attenta. Durante il suo “Big Rig Tour”, più di mille studenti statunitensi lo hanno incontrato per imparare a cucinare usando ingredienti genuini, apprendendone sia sapori che proprietà benefiche. Un modo pratico e divertente per accomunare le penne che scrivono sui fogli a quelle che riempiono i piatti, dimostrando quanto una buona alimentazione sia segno di una buona cultura e viceversa.

Sul suo sito internet, Chef Jamie ospita addirittura una sezione dedicata agli Eroi Rivoluzionari del Cibo, dando risalto a quelle persone che, con le loro iniziative culinarie, umanitarie, letterarie e didattiche, sventolano orgogliosamente la bandiera della rivoluzione.

Lo slogan della Food Revolution, “stand up for real food” accompagna tutte le ricette che Chef Jamie rende disponibili sul proprio sito internet, pronte per essere seguite insieme dai bamini e dai loro genitori proprio oggi, durante la giornata della rivoluzione in cucina.

Da tempo lavoriamo sul cibo: dalla mostra “Mangiami, Bevimi” alle Figure nel piatto, dalla mostra dedicata a Larissa Bertonasco al numero Infanzia e Cibo. Mentre ragioniamo di cibo, nella nostra città le famiglie e gli insegnanti hanno scioperato e hanno fatto un pic nic nei parchi, in opposizione alla gestione politica delle mense scolastiche.
Nutrire il pianeta, energia per la vita, lo slogan di Expo 2015, ci trova pronte a far parte della Rivoluzione.

La redazione