Fine missione

Si parla anche di guerra al Festival di Rimini: Luisa Mattia, Guido Sgardoli, Marco Tomatis, Loredana Frescura, coordinati da Agata Daikoviez, parleranno della Grande Guerra, sabato pomeriggio. Per l’occasione sarà distribuita una bibliografia a cura dell’Associazione dei Librai indipendenti per ragazzi.
Mentre mi passano sulla testa gli aerei militari di stanza a Grosseto leggo il bellissimo libro di Phil Klay, appena pubblicato da Einaudi. È una guerra moderna quella che si racconta, una guerra dei nostri giorni. È l’Iraq  dove l’autore ha servito per il Corpo dei Marines dal 2007 al 2008. Uno straordinario esordio letterario di un giovane americano colto. Lo farei leggere obbligatoriamente alle superiori. Auguro al libro un grande successo, spero di leggere belle recensioni. Per gli Americani è la cosa migliore sino a qui scritta su questa guerra. Premio National Book Award 2014.

Grazia Gotti