Feelings

Sono sempre più numerosi i libri per piccoli che raccontano i sentimenti. A Book of feelings apre con la dichiarazione che i due bambini protagonisti sono felici, fanno tante cose in famiglia che li rendono felici, e sanno che anche quando la mamma si arrabbia non smette di amarli. Poi ci sono le cose da affrontare fuori dal nido e allora appaiono situazioni e nuove parole per nominare nuovi sentimenti: imbarazzo, timidezza, ansia, paura, tristezza, rabbia, gelosia, e si capirà che queste parole o sentimenti albergano anche in famiglia. Il libro è illustrato da Salvatore Rubbino, già autore di bellissimi libri dedicati alle città. Sempre in Inghilterra, per l’editore Flying Eye Books, è uscito Tough Guys (Have Feelings Too), un divertente catalogo di super-uomini, dal wrestler all’astronauta, dal cowboy all’antico cavaliere, dal ninja al supereroe, tutti sono abitati dai sentimenti e mostrarli è una buona cosa.

Grazia Gotti