È ritornata Clara!

Felici salutiamo il ritorno di Clara Button, la bambina inglese che avevamo conosciuto in Clara Button a Londra. Una giornata magica, grazie all’editore Donzelli. 
Ora ritorna con un’avventura speciale, un matrimonio a sorpresa. Cosa mettersi addosso, come agghindarsi a festa? In ogni cultura i riti sono accompagnati da vestimenti particolari.

Abito, calzature, acconciature e trucchi sono gli elementi con cui Clara si può divertire. Le ante aperte dell’armadio offrono il lavoro di base, gli abbinamenti, le meraviglie di una merceria regalano le possibilità di decoro, l’effetto magico del colorante per la glassa dei dolci dona ai capelli un nuovo colore, colore che non si ferma e cola sul vestito e lascia tracce sulle mani.

Anche Ollie, il fratello di Clara, si prepara al matrimonio, ma non si affida all’abbigliamento per sperimentare la sua creatività e la sua abilità a progettare. Ollie ha un grande interesse per le invenzioni e frequenta i mercatini, i rigattieri, gli interessano gli oggetti e il loro funzionamento.
In poche pagine di un picture book si possono raccontare e mostrare tante cose, anche un matrimonio indiano, pieno di colori e musiche, per il quale i capelli viola e le macchie di colore sul corpo sono segni distintivi di cura e di omaggio al Rito.
Libro bellissimo, illustrato dalla giovane Emily Sutton, appassionata di arte popolare, manipolatrice di materiali, acuta osservatrice di ogni traccia e segno del lavoro artistico e artigianale dell’uomo. 

Grazia Gotti