Dove ci portano le storie

La collana si chiama ”Storie Storie”, il progetto grafico porta la firma di Aurora Biancardi, giovane progettista che si è formata in giro per il mondo (ISIA di Urbino, IUAV di Venezia, Fachhoschule di Augsburg, poi le esperienze lavorative a Bologna, a Roma, a Milano, a New York). Le figure sono di Adriano Gon, allievo di Bruno Bozzetto, illustratore friulano vissuto per molti anni a Londra, dove ha alternato all’illustrazione la professione di grafico, i lavori di incisione e la pittura. Il suo segno lieve, personale, costruisce ritratti di bambini in giro per il mondo. Il libro, Bambini del mondo, in catalogo per Einaudi Ragazzi, è stato scritto da Emanuela Nava, una delle più interessanti penne della letteratura italiana per ragazzi, particolamente sensibile ai temi dell’intercultura. Racconti brevi, ambientati in Burkina Faso o in Moldavia, in Italia e in Perù, in Gambia e in Turchia…
Protagonisti i bambini, i sentimenti, le paure, le curiosità, i pregiudizi, gli incontri, il presente e il futuro. Il libro conduce il piccolo lettore, o chi si fa per lui narratore, verso nuove consapevolezze, ma anche verso i luoghi dell’immaginario. I bambini ci raccontano storie di case e di stelle, di cappelli e di castelli, di riso e di cous cous, e, aiutati dalle parole di Emanuela Nava, tessono solidi fili che uniscono le geografie del mondo.
Silvana Sola