David Macaulay a Roma

The Way the Things Work é stato un best seller per lungo tempo, cosi come la serie che l’illustratore anglo-americano ha dedicato all’architettura, pubblicata in Italia da Nuove Edizione Romane
Ci sono stati poi lavori piú narrativi, come il racconto ambientato a Roma, pubblicato da Donzelli, che ha per protagonista un anziano restauratore e Silvia, una volatile che abita sul cornicione di una basilica. La storia é toccante e insegna a prendersi cura delle cose, ad aiutare chi ha bisogno e a dedicarsi con impegno ai propri compiti, come portare a termine un restauro sacrificando anche i giorni di festa e rinunciando ad una gita in campagna fra antiche rovine e pini maestosi. David Macaulay é venuto a Roma durante il suo quinto anno alla Rhode Island School, dove ha studiato architettura. Ha certamente visitato una gran quantità di chiese, osservato i piccioni e forse conosciuto Angelo, l’artigiano che con la sua arte si prende cura degli stucchi e con il suo cuore di Silvia.
Grazia Gotti