Dare forma all’informe: storie di capelli, acconciature, parrucche

Ho tra le mani un libro firmato dall’illustratrice tedesca Britta Teckentrup, in catalogo per i tipi de La Margherita.
Un libro divertente che racconta il difficile problema della gestione dei capelli ribelli. Il titolo è La criniera del leone Brando.
Brando non si presenta molto bene con la criniera in disordine, con i peli che prendono direzioni inaspettate, disadatte al re della foresta.
L’amica scimmietta corre in suo aiuto, aiuto non richiesto, e si da da fare per dare forma all’informe. Pagina dopo pagina, aiutato da una cartotecnica semplice, ma efficace, Brando passa dal momento dello shampoo alla scelta della pettinatura che risalti al massimo la sua criniera.
Con un segno forte e deciso, con una precisa caratterizzazione del protagonista (aspettiamo la traduzione anche di Monsieur Leon s’abille), Britta Teckentrup, nata ad Amburgo, formatasi al St Martin’s College and the Royal College of Art di Londra, vive e lavora a Berlino.
Questo libro testimonia le grandi abilità dell’illustratrice e autrice di oltre settanta libri per ragazzi di successo, tradotti in molte parti del mondo.

Accanto al leone con proplemi di criniera colloco Da Mary taglio e piega, un tascabile edito da Sinnos, nella collana “Leggimi”.
Firma il racconto lungo Eoin Colfer (autore amato che diede vita al personaggio di Artemis Fowel).
Libro dedicato a tutti coloro che hanno avuto, almeno una volta nella vita, problemi con i propri capelli.
Mary odia i suoi capelli informi, che non rispondono neppure alle leggi della fisica, odia il cespuglio scomposto che si muove assieme a lei.
E allora decide di prendere in mano la situazione passando ad azioni drastiche.
Il piccolo formato, che si adatta perfettamente alle tasche, la scrittura leggera, i caratteri scelti per permettere una lettura più scorrevole, ne fanno un libro da inserire, da subito, nelle letture che accompagneranno le vacanze estive.
Per ultimo un album speciale, un regalo che mi fece Grazia anni fa, Wig!, in catalogo per Hyperion.
Firmato, per le illustrazioni, da Laura Levine, il libro si muove sulla musica dei B-52.
Una storia di cappelli, parrucche, di acconciature straordinarie nate per creare meraviglia, un libro capace di fare sorridere e di stupire, prima data di edizione il 1995.

Silvana Sola