I lettori di Zazie conoscono molto bene l’area Centroservizi di BolognaFiere che in questi giorni ospita tante iniziative della fiera dedicata al biologico, Sana, creata a Bologna 26 anni fa. Scriviamo dalla postazione Sana Junior, e precisamente dal corner Libri&Semi, allestito dove di solito ci incontriamo al Caffè degli illustratori. Fra piante vere, libri, parole e immagini si sono dette tante cose, e fra queste siamo liete di annunciare che proprio Sana si occuperà di Biologico e Biodiversità ad Expo. Si aprono nuovi orizzonti di scambio, a cominciare dalla  fattiva collaborazione con i Paesi del Mediterraneo. Il pubblico, numerosissimo, ha accolto con favore la nostra proposta di libreria internazionale a tema. Anche i laboratori sono stati molto apprezzati. Nella foto quelli dedicati alle “green bombs”, condotto dalle insegnanti Alice Pioggia e Valeria Sommavilla del Nido Scuola Mast, già allieve di Nadia Nicoletti, i cui libri, pubblicati da Salani, sono stati molto apprezzati dai visitatori.
L’Orto di carta, con tempere e collage è stato invece creato da Giulia Sambugaro, allieva Accademia Drosselmeier, atelierista di fresca nomina al Mast.
La redazione