Ancora Marion Deuchars

Abbiamo già presentato in passato lavori di questa autrice (quiqui e qui) e abbiamo sperimentato con i bambini le sue proposte. Ora presentiamo un albo illustrato, una storia che vede protagonista Bob con il suo cruccio per le gambette sottili. Mi piacerebbe invitare Marion a Bologna, per una residenza d’artista. Un mese in città dedicato all’atelier a scuola, dal nido alla scuola dell’infanzia, con qualche incursione nel primo ciclo delle elementari. 
 e 
Il 2017 sarà un anno di lavoro dedicato ai libri d’arte, dando continuità al lavoro iniziato nel 1993 con la mostra Leggere l’Arte. Stay Tuned! Do Not Miss il seminario settembrino in Accademia Drosselmeier.

Grazia Gotti