Ancora da Londra

Jonathan Cape, casa editrice inglese di qualità fondata nel 1919, annovera fra gli autori Lawrence e Fleming, Ransome, autore per ragazzi molto popolare, Roald Dahl, Quentin Blake, ed è nota per aver rifiutato La fattoria degli animali di Orwell. Per i ragazzi avevano un po’ allentato, ma ora sembrano riprendere. Ho trovato Vignettes of Ystov, graphic novel del giovanissimo William Goldsmith.
William è nato ad Atene nel 1986, ha studiato illustrazione a Glasgow e ora è in giro per il mondo.
Un esordio molto interessante. A Londra è molto difficile trovare buoni libri per ragazzi, le sezioni di Waterstone sono all’insegna del mass market, tutto è paperback. E’ meglio ritornare al vecchio Foyles in Charing Cross, accanto ai libri di modernariato.
Grazia Gotti