In Giotto. Quaderno di disegno, il libro in catalogo per Topipittori, nella collana Pippo, Piccola Pinacoteca Portatile, Chiara Carrer ci accompagna alla scoperta di Giotto. Lo fa con un segno lieve e incisivo. Le sue illustrazioni ci portano alla fine del ‘200, ci conducono idealmente dentro e fuori la bottega di Cimabue, ci narrano, senza farlo direttamente, la storia del pittore fuori dalla biografia e dentro alle opere. Gesù e la vita dei santi si materializzano davanti al lettore, diventano fonti di svelamento di quella realtà che Giotto viveva quotidianamente e, contemporaneamente, occasione per usare il quaderno di disegno. Accanto ai volti dei santi, a quegli degli gli angeli, le parole di Marta Sironi, storica e narratrice del mondo dell’arte.

Giovedì 18 settembre alle ore 19 inaugurazione della mostra delle tavole originali di Giotto. Quaderno di disegno e presentazione del libro con l’autrice Marta Sironi, l’illustratrice Chiara Carrer e Giovanna Zoboli di Topipittori

Domenica 21 settembre, alle ore 11 e alle 16,  Giotto diventa testo e pretesto per un laboratorio condotto da Giulia Guerra e Giulia Sambugaro dal titolo Quell’Asino di Giotto, nell’ambito delle iniziative di Artelibro 2014

Ma dove sta andando l’asino di Giotto?
Forse sta partendo per un lungo viaggio tra i giardini di Monet, le foreste di Rosseau e le strade assolate di Hopper, scalando piramidi egizie e grandi muraglie, attraversando valli, colori e città. Un laboratorio per creare una narrazione visiva usando solo forbici, colla e tanta immaginazione. Un viaggio nella storia dell’arte, in sella ad un asino famoso.

Per bambini da da 6 ai 9 anni.

prenotazione obbligatoria: 051 227337

Cortile di Palazzo Re Enzo (Ingresso Libreria Giannino Stoppani)